OK
 

TAG HEUER MONACO V4

Il primo orologio al mondo con cinghie di trasmissione

LA RIVOLUZIONE IN UNA CASSA QUADRATAmobile_title_border

L'iconico orologio Monaco di TAG Heuer ha dimostrato di essere alla moda e "quadrare perfettamente" sin dal rivoluzionario lancio dell'Heuer Monaco nel 1969.

Era la prima volta che un cronografo con una cassa quadrata approdava sul mercato e sconvolgeva i codici dell'orologeria svizzera così profondamente. Con la sua grande cassa quadrata, il quadrante blu metallizzato, la lancetta dei minuti dal colore rosso acceso e la corona posizionata sulla sinistra, questo design audace è stato una vera e propria rivoluzione per l'intera industria orologiera.

Un anno dopo, il leggendario attore e appassionato di automobilismo Steve McQueen l'ha indossato mentre girava il film Le Mans che è uscito nel 1971 ed ha contribuito a rendere il Monaco un orologio icona. Da allora, sono apparse sul mercato diverse rivisitazioni del modello originale, ma la svolta è arrivata nel 2004 con il Monaco V4, quando TAG Heuer ha presentato la sua ultima innovazione tecnologica a Baselworld.

Il V4 deve il suo nome alla forma a V dei quattro bariletti montati sulle sfere, progettati per sembrare i cilindri del motore della Formula 1. Le sue cinghie di trasmissione si muovono in maniera diversa dal solito e per questo sono considerate davvero uniche, nonché emblema del costante desiderio di innovazione di TAG Heuer.

Ci sono voluti cinque anni prima che il Monaco V4 approdasse sul mercato e da allora viene costantemente ritestato e riesaminato. Anche se migliora con gli anni, il Monaco V4 resta un omaggio al modello originale del 1969 e una manifestazione indossabile della passione di TAG Heuer per l'automobilismo e lo spirito avanguardista.

TAG Heuer Monaco V4

ESPERIENZA IN PROFONDITÀmobile_title_border

TAG HEUER MONACO V4

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSAREmobile_title_border