DAL 2015 A OGGI

UNIRE PASSATO E FUTURO

TAG Heuer sfrutta appieno la sua ricca gamma di orologi storici sviluppandoli e integrandovi le principali tecnologie d'avanguardia moderne.  

Non importa se gli appassionati preferiscono un chip di silicio, un tourbillon o una spirale in carbonio: il loro orologio rappresenterà comunque un legame fra il passato e il futuro di TAG Heuer.

2015
L'Orologio Connected
Nel novembre del 2015, TAG Heuer ha presentato il primo smartwatch svizzero di lusso, l'orologio TAG Heuer Connected. Racchiuso in una cassa stile TAG Heuer Carrera, l'orologio Connected integra una tecnologia di nuova concezione sviluppata dai partner Intel e Google. Gli acquirenti possono sostituire l'orologio Connected con un TAG Heuer Carrera con tradizionale movimento meccanico. La serie Connected Modular (2017) consente al proprietario di passare dal modulo smartwatch a quello di un orologio automatico, utilizzando lo stesso cinturino e le stesse anse.
2017
Il ritorno dell'Autavia
Nel marzo del 2017, in occasione della competizione "Autavia Cup", lo stile del nuovo Autavia è stato scelto da vari appassionati fra 16 modelli Autavia classici. Edizioni Limitate dell'Autavia hanno celebrato l'85° compleanno di Jack Heuer e reso omaggio al leggendario pilota svizzero di Formula Uno Jo Siffert, mentre altri modelli hanno ripreso schemi di colori ispirati ai modelli Autavia “Viceroy” e “Orange Boy”. Nel settembre 2017, TAG Heuer ha collaborato con la sua community di collezionisti vintage per presentare mostre in 10 città del mondo. Sono stati esposti oltre 400 orologi, metà dei quali provenienti dal Museo TAG Heuer, mentre l'altra metà proveniva da collezioni private. Ogni città aveva un proprio tema, che spaziava dalle macchine ai piloti fino agli orologi militari, agli sport nautici e alle immersioni.
2018
Il Fragment TAG Heuer Carrera
L'edizione limitata Fragment Design TAG Heuer Carrera ha segnato il debutto del movimento di manifattura Heuer 02 in una cassa TAG Heuer Carrera. Questo movimento si serve della disposizione a ore 3-6-9 dei classici cronografi Heuer degli anni '60 e offre una riserva di carica di 80 ore. Progettato dalla leggenda dello streetwear Hiroshi Fujiwara, il Fragment Design TAG Heuer Carrera trae ispirazione da un raro modello TAG Heuer Carrera con tre contatori prodotto nel 1968.
2019
50° anniversario del Monaco
Per celebrare il 50° anniversario del Monaco, TAG Heuer ha offerto una serie di modelli in cinque edizioni limitate, ciascuna delle quali riflette lo stile di un decennio. L'edizione Olive Green per gli anni '70, Victory Red per gli anni '80, Industrial Gray per gli anni '90, Black and White per gli anni 2000 e Deep Gray per gli anni 2010.