OK
 
NOTIZIA TOP
By TAG Heuer, TAG HEUER TEAM —  21 Mar 2017

To Jack by Patrick Dempsey

Oggi a Baselworld, Patrick Dempsey, attore, pilota automobilistico e ambasciatore TAG Heuer, offre a Jack Heuer, Presidente onorario del brand orologiero svizzero, un regalo unico e stupendo.

mobile_title_border

Oggi a Baselworld, Patrick Dempsey, attore, pilota automobilistico e ambasciatore TAG Heuer, offre a Jack Heuer, Presidente onorario del brand orologiero svizzero, un regalo unico e stupendo.

Con Letter to Jack, Patrick ha offerto per Jack Heuer una perla rara: un poema visivo. Nonostante la piccola parte nel cortometraggio, è la prima volta che Patrick si trova dall'altra parte della telecamera, per dirigere questo progetto cinematografico a dir poco speciale.

Nella pellicola, Patrick è al volante di una MGA rossa, simile alla prima auto regalata a Jack Heuer dal padre per festeggiare il diploma - era il primo in famiglia a ottenerlo - grazie alla quale è nata la sua passione per le corse.

Al polso di Patrick: un orologio Autavia 55th Anniversary Special Edition.

La prima di Letter to Jack si è svolta oggi a BaselWorld, mentre TAG Heuer ha svelato l'orologio Autavia 55th Anniversary Special Edition, una riedizione del leggendario Autavia, il cronografo emblematico dei piloti nonché il prediletto dai collezionisti degli anni Sessanta, disegnato da Jack Heuer nel 1962.

In Letter to Jack, l'amore per le corse, il tempo, il passato e il presente si ritrovano in un'opera che rappresenta il meglio dell'arte cinematografica: una magia narrativa. Il Direttore della fotografia di Patrick Dempsey è un nome più che illustre: Janusz Kamiński, vincitore di due Oscar e del Festival di Cannes che ha partecipato alla produzione di Lo scafandro e la farfalla, Schindler’s List e Salvate il soldato Ryan. La musica è invece di Christian Scott Atunde Adjuah, musicista jazz che vanta diverse nomination ai Grammy. La colonna sonora apporta alla pellicola un'atmosfera riflessiva e trasmette la sensazione di essere sospesi nel tempo.

Patrick Dempsey ha dichiarato: “Ringrazio TAG Heuer per avermi dato carta bianca su un progetto a me molto caro. Quella che all'inizio era solo un principio di idea si è poi sviluppato come un messaggio a Jack e questo era l'unico modo adatto a trasmetterlo. Ho avuto il privilegio di lavorare con i migliori e siamo tutti estremamente orgogliosi del risultato”.

Jack Heuer: “Non riesco a esprimere con parole l'emozione che mi ha invaso durante la visione di questo cortometraggio. Non solo perché mi sentivo di essere davvero al volante, ma perché questo film riesce a spostarsi avanti e indietro nel tempo in modo magistrale. Coglie e illustra perfettamente tutto ciò che motiva me e TAG Heuer. Inoltre, l'Autavia per me è sempre stato motivo di fierezza. Grazie, Patrick, per questo regalo meraviglioso!”.

To Jack by Patrick Dempsey
TO JACK BY PATRICK DEMPSEY

ISPIRAZIONImobile_title_border