OK
 
By TAG Heuer, TAG HEUER TEAM —  07 Jan 2016

Arriva l'annuncio: TAG Heuer sarà Cronometrista Ufficiale della PATROUILLE DES GLACIERS

La Maison sponsorizzerà la pattuglia cinese al suo debutto nella più famosa gara militare internazionale di scialpinismo

TAG Heuer ha annunciato ufficialmente la sua partecipazione come Cronometrista Ufficiale e Orologio Ufficiale alla prossima Patrouille des Glaciers (PDG), la più importante competizione di scialpinismo al mondo e una delle prove più proibitive in questa disciplina, un'ennesima conferma dello spirito competitivo e dell'innovativa filosofia #DontCrackUnderPressure del marchio.

Grazie al sostegno della Maison orologiera svizzera TAG Heuer, l'edizione 2016 di questa storica gara organizzata dall'esercito svizzero vedrà per la prima volta la presenza di un team formato da tre atleti dell'Associazione Scialpinismo Cinese. Allenatore dell'inedita pattuglia, Florent Troillet, vincitore della competizione nel 2010. Fedele allo spirito #DontCrackUnderPressure, la nazionale cinese è pronta ad affrontare la sfida con forza e orgoglio.

Alla conferenza stampa tenutasi allo Huaibei International Ski Resort di Pechino, TAG Heuer ha invitato diverse personalità, tra cui Fabrice Favero, Presidente dell'Associazione di Promozione e Sostegno della Patrouille des Glaciers, Florent Troillet, vincitore della Patrouille nel 2010 e allenatore del team cinese, Pierre-André Gremaud, in rappresentanza della città di Verbier che ospiterà la PDG e sede degli allenamenti del team cinese in Svizzera, e Li Wenmao, Direttore del Nuovo Dipartimento Progetti dell'Associazione Scialpinismo Cinese e del Centro di Gestione Scialpinismo dell'Amministrazione Sportiva Cinese.

Leo Poon, Direttore Generale di TAG Heuer per la Cina, ha dichiarato: “È un grandissimo onore per la nostra Maison essere Cronometrista Ufficiale e Orologio Ufficiale della Swiss Patrouille des Glaciers. L'oramai memorabile filosofia #DontCrackUnderPressure di TAG Heuer è sinonimo dello spirito di sfida estrema che caratterizza questa competizione. Attraverso la forza del marchio, TAG Heuer è fiera di rappresentare la nazionale cinese, nella sincera speranza di far risplendere la sua stella sulla scena internazionale. Questa partnership entusiasmante è destinata a portare la PDG, la filosofia TAG Heuer e lo spirito cinese sempre più in alto.”

Fabrice Favero, Presidente dell'Associazione di Promozione e Sostegno della Patrouille des Glaciers e Tenente Colonnello dell'Esercito Svizzero, parte del Comitato Militare della PDG e Responsabile Marketing, ha dichiarato: "Questa collaborazione tra due nomi storici svizzeri ci rende estremamente orgogliosi. Attraverso l'incontro tra le condizioni estreme in cui si svolge la leggendaria PDG – tra resistenza, lavoro di squadra e altissima precisione – e il prestigio di un Marchio internazionale come TAG Heuer, si crea un connubio perfetto di prestazioni sportive e innovazione tecnologica. Siamo inoltre particolarmente fieri di accogliere per la prima volta una nazionale cinese, a testimonianza dello spirito impavido di questi atleti in occasione di un evento di portata internazionale.”

Florent Troillet, vincitore dell'edizione 2010 e allenatore del team cinese, ha affermato: “Sono onorato di guidare la pattuglia cinese all'esordio assoluto nella PDG. E sono grato della fiducia e del sostegno che TAG Heuer e l'Associazione Scialpinismo Cinese hanno riposto in me. Non vedo l'ora di riassaporare l'entusiasmo della gara e di condurre questi atleti a un grande risultato.”

Pierre-André Gremaud, Responsabile Impianti Sciistici di Verbier ha dichiarato: “ Per Verbier, la culla dello scialpinismo, la PDG rappresenta uno degli eventi principali sin dal 1943. Quest'anno l'ardore è ancora più grande, grazie alla presenza nei nostri impianti di un team cinese.”

Mr. Li Wenmao, Direttore del Nuovo Dipartimento Progetti dell'Associazione Scialpinismo Cinese e del Centro di Gestione Scialpinismo dell'Amministrazione Sportiva Cinese, sottolinea: “Apprezziamo e ringraziamo TAG Heuer per questa preziosa opportunità offerta alla nazionale cinese. La PDG è una gara molto impegnativa ed estenuante. Sia per l'Associazione Scialpinismo Cinese sia per le discipline sciistiche cinesi in generale, questa partecipazione è da considerarsi una svolta epocale. Siamo consapevoli della responsabilità che ci stiamo assumendo non solo di fronte alla fiducia e al sostegno di TAG Heuer, ma anche davanti a tutto il popolo cinese. Confidiamo che i nostri atleti possano renderci orgogliosi nel raggiungere un glorioso traguardo nella PDG.”

La Patrouille des Glaciers è una prova di scialpinismo internazionale organizzata ogni due anni dall'esercito svizzero ed è considerata la più leggendaria delle competizioni in terra elvetica. Ogni pattuglia è composta da 3 atleti. La gara ha inizio a Zermatt, nel Canton Vallese, e si svolge su un percorso di 53 chilometri – che senza dislivello corrispondono a uno sforzo di ben 110 chilometri – in cui i partecipanti devono misurarsi con porzioni di trekking, sci e persino arrampicata. Per raggiungere il traguardo, Verbier, i partecipanti si trovano ad affrontare condizioni estreme quali fitte nevicate, gelo, sentieri pericolosi e così via, per quasi 20 ore, giorno e notte.

Durante la gara, la capacità e lo spirito di squadra sono messi a dura prova. Quando lo spirito d'avanguardia di TAG Heuer incontra lo spirito di competizione della PDG, il significato della filosofia #DontCrackUnderPressure assume un significato che non è legato solo ai tempi di gara, ma all'energia positiva che sfide estreme come queste sanno trasmettere.

Quest'anno, la PDG si svolgerà dal 19 al 22 aprile 2016 e vedrà la partecipazione di oltre 5.000 atleti. Con lo straordinario supporto di TAG Heuer, la debuttante nazionale cinese sarà allenata per una settimana da Florent Troillet nella sede in cui nel 2015 si è svolto il Campionato del Mondo di Scialpinismo, per regalare un sogno alla Cina.