OK
 
By TAG Heuer, TAG HEUER TEAM —  08 Apr 2015

PRONTI PER LA SCHNEIDER ELECTRIC MARATHON DE PARIS

Dopo la partenza dagli Champs Elysées, il leggendario circuito si snoda passando per il Louvre, la Bastiglia, le sponde della Senna e la Torre Eiffel. I maratoneti giungono dai quattro angoli della terra per partecipare almeno una volta nella vita a questa leggendaria vgara. E quest'anno più di 50.000 runner provenienti da circa 140 nazioni si ritroveranno il 12 aprile per percorrere i 42,195 km della gara più famosa al mondo, in cui dare prova delle proprie doti atletiche. Lo scenario saranno le vie di Parigi, e il tempo sarà scandito da TAG Heuer.

Lo sport, la passione per le sfide e le competizioni e i famosi cronografi realizzati dalla Manifattura svizzera di La Chaux de Fonds sono gli autentici tratti distintivi di TAG Heuer.

"E i maratoneti, al via di una gara leggendaria come quella di Parigi, profondamente legata a TAG Heuer, lo percepiscono immediatamente. Per continuare a correre occorre fare appello a tutte le proprie risorse mentali e fisiche. Solo con una buona dose di forza di volontà si arriva al traguardo. È lo spirito del nostro motto #Dontcrackunderpressure,"ha affermato Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer e Presidente della divisione Orologi del gruppo LVMH.

Nella fase preparatoria dell'evento, TAG Heuer sarà presente alla fiera di settore Salon du Running dal 9 all'11 aprile e il giorno stesso lungo tutto il circuito, dagli Champs-Elysées, il viale più elegante del mondo, all'Avenue Foch. Uno spazio motivazionale TAG Heuer #Dontcrackunderpressure sarà allestito in Place de Varsovie, tra la Torre Eiffel e la piazza del Trocadéro, e ospiterà un maxischermo davanti al quale si alterneranno diversi DJ per incoraggiare i runner a raggiungere il traguardo dopo 29 km di corsa. Al termine della gara, TAG Heuer sarà sul podio per premiare con un orologio il vincitore di ciascuna categoria