OK
 
By TAG Heuer, TAG HEUER TEAM —  02 Oct 2015

Martin Garrix visita TAG Heuer

Oggi, Martin Garrix, amico del brand, è stato in Svizzera per visitare per la prima volta la manifattura orologiera TAG Heuer. All'appuntamento era presente anche Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer e Presidente della Divisione orologi, che ha accolto Martin svelandogli i segreti dell'orologeria. Martin ha trascorso parecchio tempo con gli orologiai negli atelier, tempestandoli di domande piuttosto insolite.

Jean Claude Biver ha dichiarato: “Lo slogan del logo TAG Heuer recita: 'Swiss Avant Garde since 1860', pertanto il nostro DNA afferma chiaramente che dobbiamo essere connessi al futuro e alle nuove generazioni. Oggi sono particolarmente orgoglioso che Martin Garrix abbia accettato di diventare un ambasciatore TAG Heuer, così come Cara Delevingne, Cristiano Ronaldo, David Guetta, GEM e Li Yi Feng in Asia.

Martin Garrix incarna appieno la filosofia #DontCrackUnderPressure di TAG Heuer e rappresenta una generazione che influenzerà l'indirizzo del mercato del lusso in futuro”. Giovane, ricco di talento, unico, dirompente, in una sola parola: un fenomeno. La geniale superstar dei Paesi Bassi, amato per la sua personalità energica, a soli 19 anni è già una leggenda della dance music.

Garrix ha al proprio attivo più hit in testa alla classifica e collaborazioni di alto livello della maggior parte dei DJ con il doppio dei suoi anni. Al 4° posto tra i DJ più popolari del mondo nella Top 100 stilata da DJ Mag, si è guadagnato l'attenzione sia del prestigioso elenco “21 Under 21” di Billboard sia della classifica “30 Under 30” di Forbes: la storia di Martin Garrix è solo all'inizio.

AdChoices