OK
 
By TAG Heuer, TAG HEUER TEAM —  09 Sep 2014

Kei Nishikori, stratega del tennis, è un vero gladiatore e gli US Open sono la sua arena preferita

Ha lottato fino alla fine. Senza mai arrendersi. Senza mai cedere alla pressione. Alla fine ci deve essere un vincitore – è la regola di tutti gli sport – e questa volta, a Flushing Meadows, lo scettro è toccato a Marin Cilic. I suoi servizi erano autentiche cannonate.

Eppure Kei ha saputo distinguersi negli US Open Grand Slam, in particolare nell'ultima gara: è stato il primo asiatico a raggiungere una semifinale e soprattutto la finale di un Grand Slam; è stato il primo giapponese a figurare tra i primi 10 nella classifica ATP ed è stato il primo giocatore a battere uno dopo l'altro i numeri 6, 4 e 1 nello stesso torneo. Questa finale verrà certamente ricordata per la mancata qualificazione dei 5 top player.

Ma anche per l'affermazione di Kei Nishikori in tutto il mondo. La sua resistenza e la sua velocità saranno due armi temibili negli incontri a venire. Kei Nishikori, un cambio di rotta nel tennis che verrà? Sembrerebbe così. E TAG Heuer è entusiasta di essere al suo fianco.

Congratulazioni a Kei Nishikori