August 24, 2016

Il programma cinese di esplorazione del Pianeta rosso nel 2020 al tempo di TAG Heuer!

Da John Glenn al programma cinese per l’esplorazione di Marte, TAG Heuer raggiunge le stelle a sostegno dell’audace iniziativa della Cina di avventurarsi alla scoperta del Pianeta rosso.


““Mars Rover” cerimonia di presentazione e appello internazionale per la proposta del nome del programma e del design del logo


Accetta la sfida! Esplora il Pianeta rosso #DontCrackUnderPressure non è un ordine – è un'attitudine mentale.


TAG Heuer, primo orologio nello spazio sul polso di un americano nel 1962.


Dagli anni Sessanta in poi la corsa alla conquista dello spazio è diventata decisamente impegnativa.


Accetta la sfida, esplora il Pianeta rosso.


Il lancio è pianificato per il 2020 e l’ambizioso programma ha come obiettivo l’esplorazione della topografia, del suolo, dell’ambiente e dell’atmosfera marziana, nonché la distribuzione di ghiaccio e acqua sul pianeta, i suoi campi fisici e la sua struttura interna.


In merito al sostegno del programma cinese di esplorazione di Marte, Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer e Presidente della Divisione Orologi di LVMH, ha dichiarato: “L’esplorazione del pianeta Marte è una di quelle missioni ciclopiche nella storia della conquista dello spazio. L’apporto di TAG Heuer al programma rappresenta il suo contributo ai sogni spaziali di tutti gli uomini. È un onore e un privilegio essere parte di questo sogno, che costituisce un altro passo da gigante per l’umanità”.”


Liu Jizhong, Vice-responsabile in comando del primo Progetto della Cina per il lancio di una sonda su Marte nonché Responsabile del Centro Ingegneristico per l’esplorazione lunare ed aerospaziale, ha affermato: “Siamo felici di lavorare con il primo marchio orologiero svizzero che ha viaggiato nello spazio. Il tempo è un elemento fondamentale nel settore aerospaziale. TAG Heuer offre un cronometraggio preciso, e, soprattutto, non ha paura di affrontare nuove sfide; è proprio questo lo spirito che anima gli astronauti cinesi. Secondo quanto programmato, la Cina atterrerà su Marte intorno al 2020. Nonostante ci aspetti una strada in salita, gli astronauti cinesi, con il loro animo impavido, scriveranno la storia. Contiamo i giorni che ci separano da questo emozionante momento.”


La prima missione di esplorazione del Pianeta rosso consisterà nell’entrare nell’orbita di Marte, atterrare sul pianeta e rilasciare un rover. Sarà una vera sfida raggiungere tre obiettivi in una sola missione. Una sfida che riflette lo spirito TAG Heuer #DontCrackUnderPressure, insieme alla continua pulsione verso il progresso dell’umanità.