OK
 
March 15, 2018

TAG HEUER CARRERA CHRONOGRAPH GMT: SEMPRE IN VIAGGIO

TAG Heuer presenta una nuova versione del suo movimento di manifattura con funzione GMT. Un segnatempo che risponde ai desideri di una generazione che ama i viaggi e le avventure.

Emblema di avanguardia dal 1963, anno della sua creazione, alla nuova linea del brand, con modelli innovativi come il modernissimo Connected Modular, la collezione TAG Heuer Carrera festeggia il suo 55° anniversario nel 2018.

Un’occasione fantastica per il marchio orologiero svizzero di svelare un nuovo cronografo dotato di funzione GMT. Questo nuovo modello adotta i codici estetici e il DNA dell’Heuer Carrera, riprendendo la disposizione dei contatori a ore 3, 6 e 9 del 1963.

 

tritypiqueGMT

 

I minuti e le ore cronografiche si trovano a ore 3 e a ore 9, mentre i piccoli secondi permanenti a ore 6. Il datario a finestrella si trova invece a ore 4:30. Il modello è completato dalla funzione GMT. È la prima volta che TAG Heuer aggiunge questa complicazione al suo prestigioso movimento di manifattura.

Il secondo fuso orario, una funzionalità estremamente pratica che può essere regolata con la corona, si legge grazie alla lancetta rossa laccata e la lunetta in ceramica blu e nera, provvista di scala GMT di 24 ore. Per garantire la massima leggibilità, la lancetta GMT è stata ingegnosamente montata in una posizione secondaria — tra le lancette delle ore e dei minuti — in modo da passare sopra gli indici e sfiorare la scala GMT.

Il movimento di manifattura, visibile attraverso il quadrante scheletrato, è racchiuso in una robusta cassa d’acciaio da 45 mm, impermeabile fino a 100 metri. Tanto deciso quanto raffinato, questo modello audace dimostra le vette raggiunte dalla tecnologia all’avanguardia del marchio orologiero svizzero.

GMT

 

TAG HEUER CARRERA CHRONOGRAPH GMT: SEMPRE IN VIAGGIO

SCATTI MIGLIORImobile_title_border