March 08, 2018

CRONOGRAFI TAG HEUER CARRERA CALIBRE 16: IL RITORNO DEL VINTAGE

L'iconica collezione TAG Heuer Carrera celebra il suo 55° anniversario con due nuovi modelli dallo stile vintage e sportivo.

Dal suo debutto nel 1963, molti celebri piloti, tra cui Juan Manuel Fangio, hanno indossato la collezione TAG Heuer Carrera. In pista e fuori, la collezione è inseparabile dal cronometraggio e dalle corse automobilistiche.

E nel 2018 il mito continua. Per il 55° anniversario della collezione TAG Heuer Carrera, due nuovi segnatempo celebrano questa straordinaria tradizione. Entrambi uniscono forma e contenuto: un motore potente grazie al cronografo con movimento calibro 16, e un design tanto sportivo quanto vintage.

TAG HEUER CARRERA CALIBRE 16: THE SPORTY CHRONOGRAPH - TAG Heuer

Sono disponibili in due colori: nero o blu. I dettagli rossi ricordano il legame della collezione con gli sport motoristici, così come i tre contatori bianchi che ornano il quadrante. Con un diametro di 41 mm, quest'ultimo è caratterizzato da una lunetta con una scala 60 secondi, anch'essa bianca. Un modello ispirato agli anni '70, quando la crescente popolarità delle corse automobilistiche richiedeva cronometraggi chiari e leggibili.

L'estetica si unisce all'ergonomia con la precisione a un decimo di secondo del movimento, indicata sul contatore a ore 9. Il contatore dei minuti si trova invece a ore 12, e quello delle ore a ore 6. Infine, la lunetta in ceramica con scala tachimetrica rende questi orologi due autentici cronografi automobilistici.

Per completare il loro look vintage e sportivo, sono disponibili due tipi di cinturino. In pelle nera traforata con cuciture rosse per un look elegante sulla versione nera, o in acciaio per un comfort ottimale sul modello blu.

Emblemi della passione di TAG Heuer per le corse e la loro tradizione, questi due nuovi cronografi TAG Heuer Carrera Calibre 16 perpetuano il connubio tra il cronometraggio preciso e il design sportivo, di volta in volta rinnovato.

CRONOGRAFI TAG HEUER CARRERA CALIBRE 16: IL RITORNO DEL VINTAGE

SCATTI MIGLIORImobile_title_border