March 02, 2016

SALONE DELL'AUTOMOBILE DI GINEVRA 2016

Mostra speciale TAG Heuer

Oltre 100 anni di storia nell’universo dei motori. Il punto di incontro tra prestazioni e precisione.

 

Per rendere omaggio alla passione per le corse automobilistiche, tanto care al brand, e alla nuova partnership nel mondo della F1 suggellata dalla nascita del team ora noto come "F1 ASTON MARTIN RED BULL RACING TAG HEUER Team", TAG Heuer presenterà a Ginevra un’esposizione straordinaria durante il Salone dell’automobile, su uno stand di ben 1000 m2 (dal 3 al 13 marzo 2016), sul quale visitatori e appassionati potranno ammirare cinque magnifici veicoli e un'ampia gamma di attività, il tutto accompagnato da un eccezionale servizio di catering.Al programma:

- Il nuovo team di F1 per il 2016 "Aston Martin Red Bull Racing - TAG Heuer RB12”
Aston Martin Red Bull Racing ha già dalla sua 4 titoli mondiali FIA, aggiudicati sia per il Campionato Piloti sia per quello Costruttori, nel 2010, 2011, 2012 e nel 2013. È stato l’approccio fuori dalle righe di Aston Martin Red Bull Racing che ha incuriosito TAG Heuer, un approccio che combacia perfettamente con la nuova strategia di marketing del marchio svizzero di orologeria.

- La Porsche Dempsey Racing 911 RSR 2015
La vettura che Patrick Dempsey ha guidato quando è arrivato secondo alla 24 Ore di Le Mans del 2015 nella classe LM GTE-Am e con la quale ha vinto a Suzuka.

- La March 701 Jo Siffert
Un'auto regalata a Jo Siffert per la stagione del 1970 da Porsche (che all'epoca non gareggiava in F1) affinché non corresse per la Ferrari.

- La famosa Formula E 2016
Monoposto del campionato di Formula E della FIA con telaio firmato Dallara, carrozzeria Spark e motore McLaren, che sviluppa in corsa 225 bhp.

- Uno sguardo poi all’impetuosa Abarth 595 "Competizione by TAG Heuer"
Un progetto condotto con Garage Italia Customs, diretto da Lapo Elkann e limitato a 30 esemplari. Si tratta della quattro posti più potente della gamma Abarth. Il motore 1.4 T-jet è potenziato fino a 180 cavalli e 250 Nm di coppia, grazie alla nuova turbina e allo scappamento Monza Record, ad alte prestazioni. Da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, dispone di un sistema di frenaggio potente e sicuro grazie al sistema sovradimensionato firmato Brembo.

Nello stand ci saranno inoltre 5 simulatori di guida, un mini-circuito con auto elettriche, un bar aperto al pubblico, due VIP lounge e un ampio schermo. La ricerca assoluta di innovazione di TAG Heuer, marchio orologiero svizzero d'avanguardia, lo porta a offrire inoltre un’esperienza di realtà virtuale con le tecnologie dell’intrattenimento digitale più innovative. Un’avventura a 360 gradi, senza precedenti, che permette di immergersi nel cuore della saga Carrera, dal suo fortunato lancio nel 1963 alla progressiva evoluzione, o rivoluzione, nell’Heuer Carrera - 02T Tourbillon presentato a inizio anno. Una vera e propria gara aspetta il pubblico del Salone.

Ciliegina sulla torta: una boutique temporanea avrà a disposizione la nuova collezione di orologi TAG Heuer per la vendita, incluse la recente rivisitazione del leggendario Monaco, con il suo famoso quadrante blu di forma quadrata e la corona a sinistra. L’originale di questo segnatempo è stato indossato al polso di Steve McQueen durante le riprese del film “Le 24 ore di Le Mans” del 1971.

Il perfetto coronamento di uno stand unico e dinamico, in perfetta armonia con lo spirito di TAG Heuer, “Swiss Avant-Garde since 1860”.

Paramètres des cookies