NOTIZIA TOP
November 30, 2016

ALEC MONOPOLY È OGGI ART PROVOCATEUR DI TAG HEUER

Un mondo nuovo si apre per Alec Monopoly.

Per il brand orologiero svizzero, questa nomina comporta il coinvolgimento ad ogni livello della creazione artistica della società: prodotti, eventi, marketing, comunicazione.

La sua influenza creativa e anticonvenzionale aprirà la strada a nuove aree di espressione e inventiva.

Alec Monopoly, una star della street art.mobile_title_border

Con un cappello, il volto sempre nascosto dietro una bandana per conservare l'anonimato; ma per cosa è famoso? Ebbene, Alec Monopoly deve la sua fama al personaggio con cui condivide il nome. Mr. Monopoly, il minuscolo e affabile banchiere che l'artista raffigura in scenari diversi.

"Ho iniziato a dipingere graffiti a New York. La città era un’immensa fonte di ispirazione". Nel 2008 lascia la Grande Mela per la California. È l’anno del crollo dei mercati finanziari. La crisi dei subprime, Wall Street, Bernard Madoff... La finanza vive i suoi giorni più bui. E questo trova eco nelle opere di Alec. La sua carriera decolla. "Era il mio modo di parlare di ciò che stava accadendo." Le sue opere iniziano a conquistare un seguito online tra gli appassionati di street art. La gente inizia a chiamarlo Alec Monopoly.

Da allora, ha raffigurato il piccolo banchiere in qualsiasi possibile situazione... Le sue opere, ricche e colorate, che hanno per protagonista questo personaggio noto in tutto il mondo, sono piene di humour. Alec Monopoly ha anche rivolto il suo interesse alla ricontestualizzazione di altre icone della cultura popolare. Paperon de’ Paperoni, Richie Rich... Oggi, la firma di Alec vale parecchio. Le sue opere sono state acquistate da numerosi divi americani, tra cui Seth Rogan, Adrien Brody e Robert De Niro.

"Lo street painting rimane la mia vera passione": Jean-Claude Biver lo ha preso in parola.mobile_title_border

Con il successo, il suo rapporto con la pittura è cambiato. "Ero pazzo da giovane. Disegnavo graffiti su treni, palazzi...” Il tempo ha addomesticato Mr. Monopoly? Non proprio. "Sono ancora graffiti dipendente. Sento ancora questa esigenza di disegnare velocemente dei graffiti su qualcosa ogni volta che ne ho la possibilità. Lo street painting rimane la mia vera passione".

Così, Jean-Claude Biver lo ha preso in parola. Qualche mese fa, in Svizzera, ha suggerito che Alec diventasse non solo l'Art Provocateur del brand orologiero di cui è CEO, per impregnarlo della sua creatività – ma anche che iniziasse ad esprimersi in modo diverso, nelle strade, decorando la boutique TAG Heuer situata al centro del Design District di Miami, nell'ambito dell'atmosfera artistica della famosa Settimana dell'Arte Contemporanea.

Alec Monopoly ha affermato: “Ho sempre avuto una passione per gli orologi. Sono entusiasta di questa grande opportunità di mettere le mie idee creative al servizio di TAG Heuer. È la perfetta occasione per unire le mie capacità artistiche al mio amore per gli orologi.”

Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer e Presidente della Divisione Orologi del gruppo LVMH, ha commentato: "Essere il primo, unico e diverso, è stata la mia filosofia negli ultimi 40 anni. Con Alec come Art Provocateur nel mio team TAG Heuer, desidero non solo continuare a riconnettere il brand alla nuova generazione, i millennial, ma anche aprire la strada a nuove forme di espressione, in tutti i settori, dai prodotti al marketing, dalla comunicazione alla distribuzione… La sua creatività anticonvenzionale e il suo entusiasmo sono contagiosi!"

Il giorno successivo, Jean-Claude Biver e Alec Monopoly hanno inaugurato la Mondrian Gallery nella hall della Mondrian South Beach, presentando una gigantesca parete con i graffiti di Alec. Questa installazione d'arte temporanea, supportata da TAG Heuer, è completamente fuori dai canoni e, dalla sua inaugurazione, è diventata una tappa imperdibile per gli amanti dell'arte contemporanea che si sono riversati qui durante questa caotica settimana di Miami.

Vuoi saperne di più? mobile_title_border

TAG HEUER BOUTIQUE
Miami Design District
140 NE 39th Suite #109
Tel +1 305-576-0884


MONDRIAN SOUTH BEACH
1100 West Ave, Miami Beach
Tel: +1 305-514-1500

Paramètres des cookies