15 MAG. TAG Heuer firma un importante accordo di partenariato con il Campionato di Formula E FIA

TAG Heuer, il produttore numero 1 al mondo di orologi di lusso ispirati allo sport, ha siglato un accordo in qualità di Cronometrista Ufficiale, Partner Ufficiale per Orologi e Cronografi e Partner Fondatore del nuovo Campionato di Formula E FIA, che avrà inizio a settembre 2014.

L'accordo è stato firmato presso la sede centrale di TAG Heuer a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, da Jean-Christophe Babin, Presidente e CEO di TAG Heuer e Alejandro Agag, CEO di Formula E Holdings.

"Abbinare il nostro marchio a quello della Formula E, il più grande campionato al mondo di vetture da gara elettriche, è stata la naturale evoluzione dell'impegno profuso costantemente da TAG Heuer negli sport automobilistici, poiché tocca da vicino sia la nostra esperienza nelle corse che il nostro interesse per la sostenibilità," ha dichiarato Jean-Christophe Babin. "Una profonda passione per le automobili ha alimentato le innovazioni e il miglioramento delle prestazioni tecniche del nsotro brand, sin dalle origini . Nel 1911 abbiamo brevettato il primo cronografo di bordo, siamo stati i primi a sponsorizzare un pilota, Jo Siffert, nel 1969, abbiamo siglato un accordo come il primo partner "non tecnico" del team di Formula 1 della Ferrari negli anni '70 e, dal 1985 ad oggi, abbiamo continuato la tradizione con McLaren e i suoi piloti. Grazie a questi e ad altri partenariati - tra gli altri con la 500 Miglia di Indianapolis, Audi Sports a Le Mans, il Campionato Mondiale Endurance e il mitico Gran Premio di Monaco --abbiamo spinto la precisione a livelli da record.

Inoltre, da anni ormai TAG Heuer è seriamente impegnata nello sviluppo sostenibile, e ha installato, ad esempio, tetti solari per la produzione di energia elettrica nelle sedi svizzere. TAG Heuer collabora in modo permanente con Leonardo DiCaprio e partecipa alle iniziative ecologiche promosse da Green Cross International. Nel 2010, abbiamo organizzato in collaborazione con Tesla il primo giro del mondo con un'auto GT elettrica al 100% e nel 2011 ha firmato un accordo con Electric Masters Kart a Paris Bercy. Quindi, la Formula E è un passaggio naturale."

"Senza dubbio, TAG Heuer è il partner ideale per il Campionato di Formula E FIA e siamo onorati di avere a bordo un marchio di tale prestigio, eccellenza ed esperienza per la stagione inaugurale," ha dichiarato Alejandro Agag. "La storica passione di TAG Heuer per gli sport automobilistici risale a più di 150 anni fa e i loro incessanti tentativi di superare i limiti della tecnologia per raggiungere prestazioni di altissimo livello incarnano i valori del nostro Campionato. In qualità di partner fondatore, TAG Heuer ci darà accesso a una piattaforma di comunicazione globale e ci fornirà i servizi migliori per i team, i piloti, i media e gli appassionati in tutto il mondo".

TAG Heuer Professional Timing, la divisione di cronometraggio del famoso marchio svizzero, registrerà tutti i tempi dal vivo durante il Campionato 2014, che si svolgerà in 10 circuiti cittadini di tutto il mondo tra cui a Londra, Roma, Los Angeles, Miami, Rio, Buenos Aires e Pechino. TAG Heuer sarà inoltre l'unico marchio orologiero a comparire nella grafica dei circuiti di tutte le città del mondo in cui il Campionato farà tappa.


Stephane Linder, il nuovo CEO di TAG Heuer a partire dal 1 giugno, ha aggiunto: “TAG Heuer trae ispirazione dalla tecnologia, dal design e dall'arte delle corse professionali per realizzare gli orologi più precisi, affidabili ed esaltanti al mondo. La Formula E promuove l'interesse e gli investimenti nei veicoli elettrici e negli sport automobilistici sostenibili. Siamo lieti di prendere parte a questa nobile ed entusiasmante impresa, poiché ne condividiamo a pieno i valori: innovazione, prestazioni e sviluppo sostenibile, derivanti, sostanzialmente, da una passione profonda e inestinguibile per lo sport più veloce del mondo."

La nuova E-Car

All'annuncio di oggi ha fatto seguito anche la presentazione della prima immagine ufficiale della nuova E-Car e del suo look innovativo. Attualmente ancora in costruzione da Spark Racing Technology, l'auto è dotata di un telaio firmato Dallara, di pneumatici Michelin e di un gruppo propulsore progettato e costruito da McLaren, partner di TAG Heuer.