24 Apr. JACK HEUER, UOMO DELL'ANNO GQ 2013

IL PRESIDENTE ONORARIO DI TAG HEUER TRA I PERSONAGGI PIÙ INFLUENTI DELLA SEDICESIMA EDIZIONE DI “MEN OF THE YEAR”

Jack Heuer, colui che ha ideato alcuni dei più celebri orologi sportivi e cronografi al mondo, è stato nominato dalla rivista GQ uno degli Uomini dell'Anno 2013.

L'annuncio è stato dato mercoledì 24 aprile scorso all'annuale party esclusivo GQ tenutosi in occasione di Baselworld, il Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria.

“Jack Heuer è Presidente Onorario di TAG Heuer e nipote di Edouard Heuer, fondatore del marchio nel 1860”, ha ricordato nel suo discorso Jonathan Newhouse, Presidente e Amministratore Delegato di Condé Nast. “Entrato giovanissimo in azienda come ingegnere nel 1958, Jack Heuer ha oggi ottant'anni. Profondamente impegnato nella ricerca e nello sviluppo nel corso dell'intera carriera, Jack Heuer è sempre stato un innovatore che ha dato un importante contributo al settore orologiero”.

L'edizione 2013 di Men of the Year, sponsorizzata dalla rivista di proprietà Condé Nast e dal suo partner Hugo Boss, si svolgerà il 3 settembre 2013 a Covent Garden (Londra) presso la Royal Opera House. Tra gli ospiti della scorsa edizione, Bono, Johnny Depp, Harvey Weinstein, Keith Richards e quindici atleti del team olimpico e paralimpico della Gran Bretagna.

Sempre a settembre 2013 sarà pubblicata l'autobiografia di Jack Heuer.