Orologi da polso - Orologi di lusso svizzeri da uomo e da donna
Orologi uomo e orologi donna realizzati da TAG Heuer

Ogni singolo orologio è un esempio d'ingegneria di precisione, qualità e eredità sportiva. Questo è il DNA TAG Heuer. Questo è ciò che garantisce a TAG Heuer la sua posizione di marchio leader nell'universo degli orologi e cronografi sportivi di lusso.

Gli orologi svizzeri sono rinomati per la loro qualità e precisione e, all'interno del mondo dell'orologeria svizzera, gli orologi da polso TAG Heuer sono noti non solo per la loro qualità e precisione, ma anche per il loro design d'avanguardia e la loro tecnologia di punta: per un'eredità sportiva che ispira l'eccellenza, sostenuta da materiali di qualità che contribuiscono alla creazione di orologi di lusso da uomo e da donna.

Sin dal 1860, quando Edouard Heuer aprì il suo primo laboratorio nelle montagne svizzere, TAG Heuer è stato sempre il primo a padroneggiare la precisione cronografica fin nei minimi dettagli, che ne attuavano il miglioramento. Così, non ha mai mancato di sorprendere i consumatori e l'industria orologiera con creazioni come l'orologio automatico Mikrograph 1916, il primo orologio sportivo al mondo con precisione di lettura a 1/100 di secondo o, più di recente, con il Mikrotimer Flying 1000, l'unico cronografo meccanico in grado di indicare e misurare 1/1000 di secondo. Nel 2012 è stato presentato il “concept watch” MIkrogirder, orologio uomo che ha spiazzato tutti con la sua precisione senza pari di 5/10.000 di secondo. Oggi TAG Heuer è l'unico marchio svizzero a produrre cronografi automatici e meccanici dotati di questa fenomenale precisione, che permette di leggere frazioni di secondo infinitesimali.

Durante la sua storia TAG Heuer è stato all'avanguardia della misurazione del tempo in mare, sulla terra ferma e nell'aria. Le innovazioni TAG Heuer, dagli indicatori della data alle lancette fly-back, sono state adottate dai maggiori fabbricanti di orologi sportivi di lusso in tutto il mondo. Fu Edouard Heuer ad inventare il pignone oscillante per il Microtimer nel 1886, un meccanismo oggi fondamentale in quasi tutti i cronografi meccanici contemporanei. Nel 2004 il “concept watch” Monaco V4 ha reinventato il tempo con cinghie di trasmissione e cuscinetti a sfera, il che gli è valso un'accoglienza entusiastica a Ginevra.

Questa tradizione di creare innovazioni molto apprezzate e premiate prosegue con il Pendulum TAG Heuer nel 2010; un concetto così rivoluzionario che ha scosso ciò che aveva costituito le fondamenta della storia dell'orologeria per 300 anni: la ruota del bilanciere e il meccanismo della spirale. Infatti, per la prima volta, le oscillazioni della ruota del bilanciere sono generate non dalla spirale, ma da un campo magnetico. Una conquista davvero straordinaria. L'ispirazione è nata da

una ricca eredità e un impegno attivo nel campo dello sport. Il rapporto di lunga data che lega TAG Heuer al mondo dei motori è leggendario. La scuderia Ferrari nel 1970. Gli ultimi gloriosi 25 anni con il team McLaren F1. Da questo amore per la velocità e le prestazioni elevate sono nati orologi automatici d'impeccabile precisione quali i cronografi TAG Heuer Formula 1, Monaco, Carrera e Gran Carrera. Ognuno di essi è un capolavoro di design e fabbricazione, di performance e precisione.

Invece dal mondo acquatico - vela, regate oceaniche e immersioni - è nato l'Aquaracer, l'orologio sportivo indispensabile. L'Aquaracer, re degli orologi subacquei, viene indossato dall'equipaggio dell'ORACLE durante la Coppa America, i cui valori, ovvero le prestazioni elevate e una precisione al millesimo di secondo, trovano sostegno nel partenariato con TAG Heuer.

La passione del marchio per gli sport agonistici ha portato alla progettazione di orologi sportivi professionali ultraleggeri, riuniti nell'iconica serie LINK. Ma TAG Heuer, costantemente alla ricerca d'innovazioni, prestazioni elevate e prestigio, continua a puntare ancora più in alto. Questa spinta all'eccellenza si riflette nella sua collaborazione con alcuni campioni dello sport, ambasciatori dall'immagine forte come Maria Sharapova e il campione di F1 Jenson Button. Anche gli affascinanti Cameron Diaz, l'iconico Steve McQueen, l'attore cinese Chen Dao Ming e l'indiano Shah Rukh Khan sono carismatici ambasciatori TAG Heuer, ognuno dei quali condivide l'integrità, la passione e l'eccellenza che sono alla base del marchio.

I segnatempo TAG Heuer da uomo sono orologi innovativi che uniscono la padronanza della precisione tipica della Manifattura con la sua eredità sportiva legata al mondo delle corse e a materiali di prestigio. Anche le donne però apprezzano i valori di performance e affidabilità di TAG Heuer e in effetti il marchio ha proposto orologi donna sin dalle origini. Creati in materiali di lusso come i diamanti, la ceramica e la madreperla, gli orologi da donna TAG Heuer parlano alla loro femminilità con design ultra seducenti ed eleganti.

TAG HEUER CARRERA MIKROPENDULUM anthracite Dial with fine brushed and “côtes de Genève” finishings Cinturino Pelle

TAG HEUER CARRERA MIKROPENDULUM

The ultimate magnetic pendulum chronograph
accurate to 1/100th of a second

REF.: CAR2B82.FC6339

Primo cronografo ad alta frequenza regolato da magneti, il TAG Heuer Carrera MikroPendulum si ispira al TAG Heuer Carrera Mikrograph, i…

Primo cronografo ad alta frequenza regolato da magneti, il TAG Heuer Carrera MikroPendulum si ispira al TAG Heuer Carrera Mikrograph, il primo cronografo meccanico integrato da polso con ruota a colonne che consente la lettura di 1/100 di secondo mediante una lancetta centrale volante. Come tutte le creazioni MIKRO, prevede un'architettura a doppia catena con bilanciere per l'orologio (28.000 alternanze l’ora – 4Hz – con riserva di carica di 42 ore), e un sistema a pendolo senza spirale per il cronografo (360.000 alternanze l’ora – 50Hz – con riserva di carica di 70 minuti).   La cassa di 45 mm è in titanio sabbiato, satinato e lucido. Il vetro zaffiro bombato è sottoposto a trattamento antiriflesso su entrambi i lati. Il quadrante grigio antracite è satinato su un lato con decorazioni Côte-de-Genève sotto il pendolo – primo oscillatore magnetico senza spirale, visibile in tutta la sua magnificenza a ore 9. Il contatore dei minuti cronografici si trova a ore 3, i secondi cronografici a ore 6 e l’indicatore della riserva di carica del cronografo a ore 12. I centesimi di secondo sono visualizzati mediante una lancetta rossa centrale e misurati su una scala di 100 unità sulla flangia antracite.   Un Carrera classico, sempre attuale e all'avanguardia nella tecnologia e nel design.

Funzioni e caratteristiche

Dial

-Anthracite dial with fine brushed and “côtes de Genève” finishings featuring 2 counters

  • Chronograph minutes counter at 3 o’clock
  • Chronograph second counter at 6 o’clock

- Chronograph power reserve percentage indicator at 12 o’clock
- TAG HEUER pendulum (first-ever magnetic oscillator without hairspring) visible at 9 o’clock
- White arabic numerals and hand applied “100” at 12 o’clock
- Hour and minute hands with luminescent markers
- Red central 1/100th of a second chronograph hand
- Polished chronograph hands (minute at 3 o’clock and second at 6 o’clock), and power reserve hand at 12 o’clock
- Hand applied TAG HEUER logo
- Engraved mikropendulum lettering
- 1/100th of a second scale on the anthracite flange

Case
  • Case diameter: 45mm
  • Sandblasted, fine brushed and polished titanium grade 5
  • Double antireflective curved sapphire crystal
  • Polished titanium grade 5 push buttons
  • Titanium crown with overmolded rubber
  • Sapphire case back
  • Water-resistance: 100 meters
Strap
  • Hand-sewn anthracite high-tech soft touch alligator strap
  • Titanium folding clasp

Movimenti

- 371 componenti

- Dimensioni del movimento:

  • Diametro totale: 35,8 mm (15 3/4’’’)
  • Spessore totale: 9,79 mm

- Frequenza:

  • 1 bilanciere: 28.800 alternanze all'ora/4 Hz (orologio)
  • 1 pendolo: 360.000 alternanze all'ora/50 Hz (cronografo)

- 58 rubini

- Riserva di carica:

  • Orologio: 42 ore
  • Cronografo: 70 minuti

- Indicazioni:

  • Ore
  • Minuti
  • Lancetta cronografo centrale con lettura a 1/100 di secondo
  • Minuti cronografici a ore 3
  • Secondi cronografici a ore 6
  • Riserva di carica a ore 12

- Caratteristiche:

  • Funzione cronografo con lettura a 1/100 di secondo
  • 1 bilanciere e 1 pendolo
  • Sistema di ricarica automatica bi-direzionale

Materiali e manutenzione

Pulizia

Per conservare la bellezza del vostro orologio e assicurarne il corretto funzionamento, dovete pulirlo regolarmente rispettando le indicazioni che seguono:

  • Verificate innanzitutto che la corona sia perfettamente avvitata.
  • Se l'orologio è stato sottoposto a controlli di impermeabilità presso uno dei Centri di Assistenza TAG Heuer da meno di un anno, pulite la cassa e il bracciale con una spazzola morbida e dell'acqua leggermente insaponata. Se l'orologio è dotato di cinturino in tessuto, pelle, alligatore o pitone, fate attenzione a non inumidirlo.
  • In caso di dubbi sull'impermeabilità dell'orologio, pulitelo con una spazzola morbida e asciugatelo con un panno.
  • Evitate il contatto con prodotti chimici (solventi, detergenti, cosmetici, ecc.) che potrebbero danneggiare il bracciale e le guarnizioni.

Condensa

Un forte sbalzo termico può provocare una leggera condensa sotto il vetro del vostro orologio. Tale condensa scompare da sola, senza compromettere il funzionamento dell'orologio. Se la condensa dovesse persistere, contattate al più presto il vostro rivenditore TAG Heuer di fiducia.

Impermeabilità

L'impermeabilità non è una condizione permanente. Le guarnizioni di gomma che proteggono l'orologio dall'acqua sono sottoposte a una pressione costante e con il tempo possono deteriorarsi.

Per questa ragione, vi consigliamo di sottoporre il vostro orologio a controlli annuali volti a verificare che le guarnizioni rimangano intatte.

Questi controlli prevedono una serie di test sulla resistenza dell'orologio alla pressione e sul suo funzionamento e sono essenziali per assicurarne una manutenzione corretta.

REGOLAZIONE

Tutti i tipi di movimento

  • Verificate che il vostro orologio sia perfettamente asciutto.
  • Manipolate la corona con cautela per accedere alle diverse regolazioni disponibili.
  • Non eseguite il cambio di data tra le ore 20 e le 4 del mattino.
  • Al termine delle operazioni di regolazione spingete e (a seconda del modello) riavvitate la corona al massimo contro la cassa per preservarne l'impermeabilità.

I movimenti meccanici

  • Quando un orologio meccanico a carica automatica non viene indossato per un certo tempo, la sua riserva di carica (da 42 a 48 ore circa a seconda del modello) si esaurisce e l'orologio si ferma. Per rimetterlo in funzione, caricate manualmente il movimento ruotando la corona (svitata a seconda del modello) da 30 a 40 volte, per garantire un buon funzionamento e una riserva di carica sufficiente.
  • Un orologio meccanico a carica manuale deve essere caricato tutti i giorni. La carica è completa quando percepite una resistenza a livello della corona: questo significa che il vostro orologio TAG Heuer è caricato al massimo. È importante non forzare la corona per non danneggiare il meccanismo.

Bracciali/Cinturini in pelle

Consigli per i cinturini in tessuto, pelle, alligatore o pitone

  • Evitate il contatto con l'acqua (immersioni, docce, ecc.). Nonostante la cura che riservate al vostro orologio, siccome la pelle è un materiale nobile e vivo, con il tempo il suo colore tenderà a sbiadire naturalmente.

Qualità

UNA SERIE DI 60 TEST E RIGOROSI CONTROLLI QUALITÀ PER OGNI SINGOLO OROLOGIO. UNA GARANZIA INTERNAZIONALE DI 2 ANNI VALIDA PRESSO TUTTI I RIVENDITORI AUTORIZZATI TAG HEUER. UN SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI CHE IMPIEGA PIÙ DI 500 COLLABORATORI IN TUTTO IL MONDO. UN’AFFIDABILITÀ TRA LE PIÙ ALTE DEL SETTORE: MENO DELL’1% DI RESI CLIENTI. TEMPI DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONETRA I PIÙ BASSI DEL SETTORE.



01 IMPERMEABILITÀ
L’impermeabilità di un orologio sportivo protegge i suoi componenti, limita gli interventi di manutenzione necessari e aumenta la durata di vita del movimento. TAG Heuer procede a test reali sul 100% della sua produzione, in acqua e sotto pressione. L’Aquaracer 500M, cronografo da immersione professionale, deve inoltre superare un test speciale per verificare impermeabilità e azionamento dei pulsanti fino a 500 metri. Questa procedura ha richiesto la creazione di apparecchiature di prova speciali.



02 RESISTENZA ALL’INVECCHIAMENTO UV
Il calore e la luce spesso influiscono su materie plastiche, rivestimenti in vernice e pelli. Per proteggerli, il laboratorio qualità TAG Heuer procede a test di alto livello sui materiali per verificarne la stabilità a lungo termine, esponendoli all'equivalente di una forte luce solare da giornata estiva per ben tre giorni. In questo modo ci si assicura che tutti i materiali siano altamente affidabili a ogni latitudine e in qualunque stagione.



03 RESISTENZA ALLE TEMPERATURE ESTREME
La temperatura di una cassa sottoposta a una prolungata esposizione al sole può superare i 40°C e scendere sotto lo zero d'inverno. Per questa ragione vengono effettuati test di resistenza sui componenti e sugli orologi completi, soprattutto in condizioni di clima tropicale, per garantire un perfetto funzionamento e una precisione nella misurazione del tempo a temperature tra 0°C e +50°C.



04 RESISTENZA ALL’AMBIENTE ESTERNO
Il cloro, lo zolfo, il sudore o il sale del mare possono aggredire il materiale o ridurre la mobilità di taluni componenti. Per questa ragione TAG Heuer effettua test sulle casse, sulle corone, sui bracciali in metallo, sulle pelli e sul caucciù, al fine di garantire la perfetta neutralità degli elementi a contatto con la pelle. Vengono omologati esclusivamente i materiali che rispettano gli standard stabiliti dal Marchio.



05 RESISTENZA ALLA TRAZIONE
La semplice apertura e chiusura dell’orologio usura la fibbia del cinturino in cuoio o sulla chiusura del bracciale in metallo. TAG Heuer sottopone le chiusure e le fibbie a trazioni da 15 a 20 kg per più di 5000 cicli e fa loro subire torsioni sotto tensione. Al termine dei test, i componenti non devono presentare alcun segno di deformazione permanente o di lacerazione.



06 RESISTENZA ALLE VIBRAZIONI
Che si tratti di Formula Uno, moto o mountain bike, l’orologio è sempre sottoposto a movimenti brevi e ripetitivi, con vibrazioni molto intense. Per mettere alla prova precisione, robustezza e integrità dell’orologio,TAG Heuer ha sviluppato una macchina in grado di riprodurre queste vibrazioni a un livello nettamente superiore a quello normale. Il test non deve in alcun modo alterare il funzionamento dell’orologio e dei suoi componenti, come il bracciale o le viti, che non devono mostrare segni di cedimento.



07 IMPERMEABILITÀ
Nella vita di tutti i giorni o nella pratica di uno sport è facile dimenticare di avere al polso un orologio. Basta un gesto un po’ brusco e l’orologio può colpire un oggetto duro. Per evitare che l’orologio subisca seri danni a causa di urti accidentali, TAG Heuer effettua rigorosi test con macchinari creati appositamente per riprodurre le onde d’urto degli impatti più intensi. L’orologio testato non deve presentare, alla fine del test, alcun danno meccanico.



08 RESISTENZA ALL'USURA
Tutte le funzioni sono sottoposte a test di invecchiamento che riproducono sia i gesti quotidiani di chi indossa il segnatempo sia gli incidenti più comuni. La lunetta girevole, la corona e i pulsanti sono sottoposti a più di 5.000 cicli di funzione, corrispondenti a diversi anni di utilizzo in condizioni normali.



09 RESISTENZA ALLO SFREGAMENTO
Gli orologi TAG Heuer sono progettati e realizzati per seguire il loro possessore in tutte le avventure della vita. Per questo motivo la Maison effettua test di usura accelerata su casse e bracciali, così da potere eventualmente modificare il rivestimento di una cassa o di un bracciale metallico per aumentarne la resistenza allo sfregamento.



10 ANALISI DEI MATERIALI E DEI RIVESTIMENTI METALLICI
Tutte le leghe e i rivestimenti decorativi in metalli preziosi sono sottoposti a controlli sistematici. L'analisi della fluorescenza X consente di verificare la caratura delle pietre preziose e di controllare lo spessore dei rivestimenti. Questi test vengono effettuati sia separatamente sia in combinazione per ottenere una migliore visione d’insieme della vita reale di un pezzo. Questa procedura è un'assoluta novità nell'industria orologiera.