07 OTT. Straordinaria vittoria nelle America's Cup World Series per l'ORACLE TEAM USA

A San Francisco, l'ORACLE TEAM USA SPITHILL si è aggiudicato la seconda vittoria consecutiva nelle America's Cup World Series

L'ORACLE TEAM USA SPITHILL di Jimmy Spithill si è reso protagonista di un'incredibile rimonta, imponendosi nella Super Sunday Fleet Race che vale l'America’s Cup World Series San Francisco Championship.

Dopo essere stati fanalino di coda per gran parte della gara, Spithill e l'equipaggio - composto da Dirk de Ridder, John Kostecki, Jono MacBeth e Joe Newton - hanno lottato duramente, fino a girare all'ultima boa in testa, davanti a tutti e con 17 secondi di vantaggio sui compagni dell'ORACLE TEAM USA COUTTS guidato da Russell Coutts.

Con i 40 punti conquistati, Spithill sale a quota 79 in classifica, raggiungendo il team J.P. Morgan BAR di Ben Ainslie, giunto quarto nell'ultimo round. La vittoria finale va però a Spithill per il migliore piazzamento.

Il segno lasciato dall'ORACLE TEAM USA SPITHILL sulla regata è netto. Solo ieri, l'equipaggio aveva trionfato nel Match Racing Championship, dopo essere uscito indenne da una spettacolare scuffia. Lo scorso agosto il team aveva trionfato nell'AC World Series San Francisco Championship di un punto, il minimo scarto nella classifica finale di un evento delle AC World Series. Un primato che oggi ha saputo superare.

L'Oracle Team USA trionfa a San Francisco

{$content}